Siti
Annunci di Lavoro

Risparmiare

Abitudini e Risparmio

Il risparmio in un periodo di così grande apprensione per la fragilità della nostra economia è molto più che una scelta ma piuttosto un imprescindibile esigenza. Affronteremo così il tema del risparmio nel duplice intento di valutare quali possano essere le modalità più efficaci per tutelare i nostri soldi, il risparmio inteso come accantonamento ed investimento dunque,  ed il risparmio inteso come modalità di comportamento, ovvero tenteremo un'analisi delle possibili condotte e scelte che nella vita quotidiana potrebbero aiutarci a spendere meglio i nostri soldi.

Cominciamo proprio con una riflessione, se vogliamo banale, su quanto incidano le nostre abitudini sul nostro bilancio e sottilineamo che il risparmio per certi versi è anche questione di approccio ai consumi e filosofia di vita.

Da una veloce analisi delle nostre voci di spesa sarà possibile capire in cosa spendiamo di più, come spendiamo i nostri soldi, tentando di lavorare sia sui costi imprescindibili sia sulle spese superflue che sebbene non legate ad esigenze primarie, rivestono comunque una loro importanza per la nostra gratificazione. Il risparmio quindi non deve essere necessariamente o esclusivamente visto come rinuncia. 

Proviamo a fare degli esempi ... il consumo quotidiano di acqua ed energia elettrica; gli sprechi sono esorbitanti e nella maggiorparte dei casi dipendono da errate abitudini, distrazione e dalla mancata valutazione di quanto quella piccola leggerezza si traduca un giorno dopo l'altro in uno spreco di denaro importante per la proprie tasche e per l'ambiente stesso.

Le stime e gli studi di settore allargano la riflessioni sugli sprechi anche al settore alimentare, siamo società ricche spesso abituate a non utilizzare tutto il cibo che la spesa quotidiana o settimanale porta nelle nostre case,  molto cibo viene gettato e anche questo ha un costo non piccolo e poco valutato sotto tutti i punti di vista.

I trasporti sono un'altra voce di uscita pesante per la maggior parte delle famiglie, i carburanti hanno raggiunto prezzi esorbitanti che uniti ai costi che un veicolo impone al proprietario per essere correttamente utilzzato e mantenuto, trasformano ogni spostamento in un salasso. Mezzi pubblici, un po meno di pigrizia, il ricorso a conoscenti e colleghi con i quali dividere il tragitto ed i carburanti alternativi possono essere opzioni valide per contrarre le spese.  A tal proprosito ricordiamo che coloro che in fase di acquisto di un mezzo di trasporto scelgono  i  modelli ad alimentazione ecologica possono avvalersi di incentivi e sconti rispetto ai quali è opportuno informarsi anche a livello locale (ci possono essere iniziative promosse anche solo a livello regionale).

Gli sprechi di cui le nostre abitudini si fanno portatori nascondono l'insidia della quotidianità e della regolarità, una cadenza che porta spesso le persone a non valutarne correttamente il peso quando non ad ignorarlo del tutto; la possibilità di lavorare sulle abitudini giornaliere è invece potenzialmente un'arma importante per riuscire a spendere meglio e meno.

 

 

Navigare Facile